Italiano

La TARSU era la Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani in vigore fino al 31/12/2012.

La TARES era il Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi in vigore dal 01/01/2013 al 31/12/2013.

La TARI è la Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani in vigore dal 01/01/2014. 

Chi deve pagare

Il possessore o detentore di locali o aree scoperte

Quando si paga

Settembre – Ottobre – Novembre

Come si paga

A mezzo modello F24 inviato a domicilio dal Comune

Compostaggio

 

RIDUZIONE PER COMPOSTAGGIO

I contribuenti che attivano il compostaggio domestico dei propri scarti organici, a richiesta, beneficiano di una riduzione della tassa rifiuti.

CONDIZIONI: non conferire al pubblico servizio lo scarto organico (tutto l’umido prodotto dall’abitazione o dall’attività deve essere compostato in proprio attraverso concimaie) e restituire bidoncino e sacchetti della frazione umida.

COME SI RICHIEDE: compilando l’apposito modello scaricabile dalla sezione 'Moduli'  di questa pagina

RIDUZIONE: 7% fino al 2016, 20% dal 2017 sulla quota variabile della tariffa 

Personale assegnato all'ufficio

Funzionario Responsabile: Dott.ssa Romina VENIER

Responsabile del Procedimento: Lucia BIGOTTO